Conto Arancio – Quanto rende oggi?

Deposito libero e vincolato Ing Direct – Conviene Conto Arancio?

E’ il Conto deposito Ing Direct che permette di gestire i propri risparmi facendoli fruttare a tassi vantaggiosi.

Qui troviamo l’offerta di benvenuto Ing Direct che prevede l’1% sulle somme depositate per almeno 12 mesi e passando allo 0,30% se si sceglie di mantenere “liberi” i propri risparmi.

Tutti i tassi di interesse sono da considerarsi al lordo della tassazione del 26%. Gli interessi maturati vengono liquidati direttamente sul tuo Conto Arancio: a fine anno, alla scadenza del vincolo (se scegli l’opzione Arancio+) o alla chiusura del conto. Prevede una giacenza massima di 1.500.000 euro. Nel caso di attivazione di più conti, la giacenza massima consentita da ING Direct è pari a 3.000.000 € per ogni cliente. Come tutti i depositi a risparmio, è garantito dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD) dei Paesi Bassi, che assicura i depositanti fino a 100 mila euro in caso di default dell’istituto di credito.

Cos’è l’Opzione Arancio+?

E’ l’opzione con la quale si sceglie di vincolare il deposito di alcune somme sul proprio conto ad un tasso più vantaggioso. Per attivare questa offerta non c’è alcun costo di attivazione, gestione o annullamento. E’ possibile svincolare i soldi in qualsiasi momento con la corresponsione degli interessi maturati fino ad allora.

Conto Arancio si appoggia al tuo conto corrente e fa crescere i tuoi risparmi, senza rischi. Permette di depositare i propri risparmi attraverso: bonifici dal tuo conto corrente o da conti correnti non intestati a te, con un assegno bancario o circolare, attivando un servizio di alimentazione tramite RID. Quando hai bisogno dei tuoi soldi, puoi trasferirli sul tuo conto corrente in modo semplice e veloce con un bonifico. E se non hai un conto corrente puoi crearlo sempre con Ing Direct aprendo un Conto corrente Arancio.

Cos’è Conto Corrente Arancio?

E’ un conto corrente completo a zero canone annuo, con possibilità di emissione di Carta di Debito, Carta di Credito e Carta Prepagata a zero canone, prelievi gratuiti con carta di debito da tutti gli sportelli bancari automatici d’Italia e d’Europa, operazioni gratuite da web, mobile, App e in filiale.

I costi di Conto deposito e Conto Corrente Arancio?

I costi di: apertura, chiusura, il canone annuo del conto e delle carte, le ricariche telefoniche, l’accredito dello stipendio, i Mav, Rav, F24, Bonifici sono pari a 0. Ma come mai costi così bassi? I costi sono azzerati perché la maggior parte delle operazioni di Ing Direct si svolgono o al telefono o sul web. Non dovendo sostenere spese legate alla gestione di sedi fisiche è possibile realizzare un risparmio considerevole a vantaggio dei correntisti.

Come richiederle conto deposito e conto corrente arancio?

Conto Arancio si può aprire on line, al telefono, o in una delle filiali ING Direct. Online ci vogliono solo 5 minuti. Servono codice fiscale, documento d’identità e l’Iban del conto corrente in caso se ne possegga già uno altrimenti si procede prima alla richiesta del Conto corrente arancio. Si firma e spedisce il contratto per posta e una volta attivo si effettua il primo bonifico sul Conto. Si viene costantemente aggiornati via sms o fax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *